Maserati in Formula E: James Rossiter diventa il nuovo responsabile della squadra

Maserati ha confermato questa mattina che James Rossiter, il pilota britannico che ha partecipato al WEC 2022 nella categoria hypercar per Peugeot, sarà il responsabile del team per la sua prima stagione in Formula E, dal 2023.

Oltre alla sua esperienza come pilota, James Rossiter ha anche un'esperienza come direttore sportivo del team FE. DS Techeetah, che vanta due titoli Costruttori e tre titoli Piloti nella categoria.

"È un piacere entrare in Maserati. Non vedo l'ora di continuare a lavorare con Stellantis e sono grato a Peugeot per avermi liberato dai miei impegni per permettermi di concentrarmi pienamente sul mio nuovo ruolo.

James Rossiter

La casa automobilistica francese sarà responsabile della fornitura di il propulsore del team Maserati a partire dal prossimo anno anche se avrà il marchio Maserati.

Ricordiamo che il team Maserati ha assorbito la struttura del team monegasco Venturi (che aveva telaio e motore Mercedes) e non ha ancora confermato la formazione dei piloti per il prossimo anno.

"Il team Venturi è stato un concorrente formidabile nelle ultime stagioni, non ho dubbi sul fatto che possiamo continuare a lottare per il campionato [...] La mia priorità immediata è quella di sviluppare quella che è già una squadra molto forte, sia dentro che fuori dalle auto, e sono entusiasta di vedere cosa possiamo ottenere nel nostro primo anno insieme."

James Rossiter

Nel 2023 la Formula E utilizzerà la terza generazione di auto elettriche. Saranno più leggeri e più potenti, con un motore posteriore da 476 CV e un motore anteriore da 340 CV. La velocità massima sarà di oltre 320 km/h. Il peso è ancora sconosciuto, ma sarà inferiore a 900 kg.

Il Formula E è strategico per Maserati perché nel 2023 il marchio commercializzerà il suo Maserati GranTurismo Folgore e Maserati Grecale Folgore.

Per chi fosse interessato, è possibile seguire il team Maserati FE sul loro sito web nuovo sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *