Fiat presenta la Fastback per il mercato sudamericano

Il 3 agosto 2022, 48 ore fa, è stata la volta di Fiat ha svelato le prime immagini del suo nuovo SUV coupé, chiamato semplicemente Fastback e riservato per il momento al mercato sudamericano.

Questo nuovo SUV (un altro!) segna un passo importante per Fiat, in quanto simboleggia la sua graduale spostamento verso l'alto. Posizionata sopra la Pulse, presenta un nuovo tipo di carrozzeria che non ha precedenti per il marchio.

È innegabile che stia perdendo la sua latinità e che tenda a germanizzare e a rendere premium il marchio. I gruppi ottici posteriori ricordano la BMW X4, un altro "SUV coupé" o la barocca BMW Serie 2 GranCoupé.

Esteticamente, il cofano è più alto e più piatto della Pulse, i parafanghi sono più larghi e le fiancate sono scolpite. La Fastback offre quindi un look relativamente dinamicoAnche se le ruote sembrano un po' piccole visivamente...

In termini di motori, finiture, dimensioni e prezzi, la Fastback si trova sopra la Pulse. Vale anche la pena di notare che, lungi dall'essere basata sul Toro, come il Concept di cui si parlava qualche tempo fa, la Fastback trae la sua ispirazione estetica dal nuovo SUV di segmento B presentato lo scorso anno e denominato Pulse.

Il Fastback utilizza i due nuovi motori turbo del Gruppo Stellantis per il Sud America: il tre cilindri 1.0 da 120 CV e 200 Nm e il quattro cilindri 1.3 da 175 CV e 267 Nm.

4 Commenti

Lascia una risposta
  1. Non l'hanno tedeschizzata, ma piuttosto asiatizzata, dato che i fari e la parte posteriore sono abbastanza simili a quelli della Lexus.

  2. Mio Dio... la calandra Mazda, i passaruota fallati... non c'è nulla che si adatti alle proporzioni, è davvero un periodo complicato per i designer (BMW compresa).

    • Questo tipo di veicolo è un'aberrazione e con Citroën e Peugeot siamo nel club dell'orrore.
      Non so cosa stiano fumando i produttori in questo momento, ma è violento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.